Master Psicotraumatologia Relazionale


Il professionista clinico oggi deve essere preparato a riconoscere, comprendere, e curare la sofferenza individuale e familiare conseguente all’impatto con eventi difficili, traumatici soverchianti le personali possibilità di integrazione. Le relazioni affidabili e sicure del passato e del presente, come del resto la relazione che si instaura con il clinico, costituiscono una risorsa imprescindibile per la cura del trauma psichico individuale e familiare.

Per comprendere e curare il trauma psichico di una persona è indispensabile conoscere la storia della persona. La qualità dei legami di attaccamento pre-esistenti l’evento traumatico possono costituire una base sicura dalla quale partire, oppure un ostacolo disturbante. E’ altrettanto indispensabile allargare la conoscenza ai nuovi legami che la persona ha creato nella sua esistenza e che possono essere una nuova e imprescindibile risorsa.

Occorre dare rilevanza, nella cura, anche ai contesti relazionali, extra-familiari, nel quali vive la persona. Contesti che costituiscono risorsa e/o ostacolo al suo percorso evolutivo.
Nel corso di Psicotraumatologia Relazionale, offriamo l’esperienza di clinici e ricercatori che hanno integrato le conoscenze della psicotraumatologia con l’orientamento clinico sistemico- relazionale.

E’ prevista la docenza di colleghi che, pur provenendo da paradigmi clinici o di ricerca differenti, condividono con noi l’attenzione alla “relazione” nelle diverse forme che assume nei sistemi umani.

OBIETTIVO DEL CORSO è fornire una base teorica di conoscenza degli sviluppi attuali della psicotraumatologia, conoscere strumenti utili per l’assessment per l’individuo e la famiglia, sperimentare tecniche relazionali facilitanti l’individuazione delle risorse individuali, di coppia e familiari, conoscere e sperimentare strumenti e metodi di lavoro con le memorie implicite, proporre una metodologia di ragionamento clinico indispensabile per operare scelte diagnostiche e di trattamento, costruire bussola orientativa per poter scegliere percorsi clinici adeguati, dentro un processo che pone al centro dell’attenzione la cura del trauma psichico dentro trasformazione dei legami significativi.

La metodologia del percorso formativo è quella sistemico-relazionale. Durante il percorso formativo saranno valorizzati il ragionamento clinico e la capacità di confronto.
Sarà promossa la capacità di utilizzare l’equipe e la “rete allargata” intesa come un “sistema curante” in alleanza con i diversi professionisti dei vari ambiti sanitari, clinici, giuridica, sociali al fine di creare una cornice coerente, integrata ed efficace. L’attenzione è quella di collocare il dolore del trauma psichico e le sue conseguenze dentro contesti reali nella consapevolezza che la cura del trauma psichico è al contempo individuale e del gruppo di appartenenza.

Il master si articola in 10 lezioni teoriche in differita webinar, con il CORSO TEORICO WEBINAR PSICOTRAUMATOLOGIA RELAZIONALE più 14 incontri, una volta al mese in aula reale, presso l’ITFB.

Attestato ITFB. Non è un Master Universitario

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

colloquio preliminare (previo appuntamento telefonico) di 30 minuti circa gratuito.

NOTA BENE: Il colloquio è gratuito e non è vincolante al corso.

SE INTERESSATI A SOSTENERE IL COLLOQUIO DI SELEZIONE INVIARE LA SCHEDA DI RICHIESTA DI FORMAZIONE E CURRICULUM A emily.casale@itfb.it.

PER INFORMAZIONI CONTATTARE EMILY CASALE:

emily.casale@itfb.it
051/6390890 dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.30

Immagine non soggetta a copyright

Master Psicotraumatologia Relazionale